Elenco news Convegni

La montagna: una visione educativa dall'alto

Pubblicata il in Convegni

img: La montagna: una visione educativa dall\'alto

Questo è il titolo del seminario che l'associazione "La Bottega del possibile" organizza nell'ambito del programma "La borsa degli attrezzi" per mercoledì 27 settembre dalle 8:30 alle 17:00 presso villa Glicini a San Secondo di Pinerolo (in via Valpellice 68/a): anche noi saremo fra i partecipanti, con le nostre esperienze. in allegato, la locandina con il programma dell'evento.

testo_al_21_FEBBRAIO_2017-09-27__Seminario_montagna.pdf

il corso di Formazione "Parole in movimento"

Pubblicata il in Convegni

img: il corso di Formazione \'Parole in movimento\'

Sabato 26 e domenica 27 agosto Ornella e Marco hanno partecipato al Corso di Formazione "Parole in Movimento" presso l'Ostello al Curò del CAI di Bergamo sopra Valbondione. Si è trattato di un laboratorio residenziale di scrittura autobiografica in cammino, riservato a persone che svolgono attività di volontariato in gruppi di montagnaterapia nelle diverse aree della disabilità e dei disturbi psichiatrici. Grande soddifazione dei quindici partecipanti, con l'impegno di continuare il lavoro per via telematica.   

Riunione di coordinamento nazionale di Montagnaterapia

Pubblicata il in Convegni

img: Riunione di coordinamento nazionale di Montagnaterapia
"Ieri, a Bergamo, è iniziato il conto alla rovescia per il Il prossimo Convegno di Montagnaterapia, che si terrà in Sardegna il 4.5.6. ottobre 2018.
Il Convegno sarà organizzato dall'ATS Sardegna che raggruppa le 8 ex ASL e dal Coordinamento nazionale Montagnaterapia.
Ieri 11 luglio i coordinatori delle macroaree di Montagnaterapia convenuti da tutta Italia si sono incontrati al Palamonti ospitati dal CAI Bergamo per definire le linee guida del Convegno. I lavori si sono protratti per tutta la giornata e proseguiranno nei prossimi mesi"
 

Il gruppo passaggi in quota alle officine della salute

Pubblicata il in Convegni

img: Il gruppo passaggi in quota alle officine della salute

Presentato al convegno nazionale di montagnaterapia il poster della raccolta DIVERSAMENTE ESCURSION-ABILE 14 percorsi per tutti

Pubblicata il in Convegni

img: Presentato al convegno nazionale di montagnaterapia il poster della raccolta DIVERSAMENTE ESCURSION-ABILE 14 percorsi per tutti

             Il gruppo LaMontagnaCheAiuta del CAI Torino, con la collaborazione della Rete Patrimonio Escursionistico della Regione Piemonte e del Gruppo Regionale CAI Piemonte, ha realizzato questo opuscolo, che nasce dall'esigenza di condividere in una rete le proposte di sezioni CAI e gruppi già operanti la montagnaterapia. Si tratta di una raccolta esigua ma allo stesso tempo rappresentativa delle possibilità di tutto il territorio montano e collinare del Piemonte: può essere uno stimolo a provare per tutti coloro che vogliono cimentarsi con questo approccio alla montagna. La raccolta è preceduta da alcuni suggerimenti per pianificare un'uscita nell'ambito di tali progetti: le indicazioni non differiscono molto da quelle per l'escursionismo base di una sezione del CAI, ma possono essere un utile spunto di riflessione per l'adattamento di esse a questo particolare genere di attività. Le schede proposte nelle pagine seguenti non sono da considerare come vere e proprie relazioni ma suggerimenti di cui valutare fattibilità e adattabilità alle proprie esigenze: prima di un'escursione come sempre è necessario averne approfondita documentazione, previsioni meteo e praticabilità anche acquisendo informazioni da fonti locali.

            Il gruppo LaMontagnaCheAiuta del CAI Torino, ha messo qui a disposizione le proprie esperienze, maturate nel corso di anni d'accompagnamento escursionistico di servizi che utilizzano la montagna come setting per interventi riabilitativi.

            L'opuscolo è scaricabile a questo link: http://lamontagnacheaiuta.caitorino.it/doc/download/50

Presentato a Pordenone al 5° convegno nazionale di montagnaterapia il poster de "LA MONTAGNA IN 4 TIRI"

Pubblicata il in Convegni

img: Presentato a Pordenone al 5° convegno nazionale di montagnaterapia il poster de \'LA MONTAGNA IN 4 TIRI\'

            La MONTAGNA in QUATTRO TIRI è un progetto formativo pilota per studenti di un Liceo Scientifico fra cui alcuni portatori di disabilità sensoriale e cognitiva. Il protocollo d'intesa fra il Club Alpino Italiano e il MIUR ha fra gli obiettivi l'utilizzo dell'ambiente montano come laboratorio in cui avviare i giovani ad una sua frequentazione consapevole e sicura nel rispetto del patrimonio naturale ed a valori di fondamentale valenza formativa: l'accettazione dell'altro, la tolleranza, l'altruismo e la solidarietà.

            Il progetto ha coinvolto docenti, educatori, il gruppo "Lamontagnacheaiuta" e la Scuola di Alpinismo Gian Piero Motti del CAI Torino.

1°"tiro": approccio all'ambiente montano, per avviare e favorire processi di inclusione e integrazione.

2°"tiro": approccio "sicuro" alla neve ed agli attrezzi invernali.

3° "tiro": studio di percorsi e/o attività fruibili da compagni diversamente abili verificando un tracciato già esistente durante l'escursione e formulazione progettuale di eventuali miglioramenti con Enti Parco e realtà territoriali.

4° "tiro": arrampicata in falesia per rafforzare le relazioni all'interno del gruppo favorendo responsabilità ed empatia verso compagni disabili e non.

            A fine anno scolastico, la valutazione di docenti, educatori ed accompagnatori ha considerato pienamente raggiunti gli obiettivi formativi prefissati. Da un questionario anonimo gli allievi esprimono interesse e soddisfazione per l'esperienza vissuta.


La montagna che aiuta | c/o CAI sezione di Torino, via Barbaroux 1, Torino | Amministrazione | Cookie Policy