Elenco news Uscite

Finalmente una vera vetta: il Monte Tivoli o Bric Arpiol

Pubblicata il in Uscite

img: Finalmente una vera vetta: il Monte Tivoli o Bric Arpiol

Sabato 13 maggio con il gruppo montagna de "il Margine" (guidati da Ettore e Mario che avevano in precedenza provato la gita) abbiamo salito il monte Tivoli in valle Po, partendo da Crissolo: al prezzo di qualche fatica in più rispetto al solito, siamo stati ripagati da una spettacolare vista da vicino del Monviso ed abbiamo mangiato uno spuntino ai piedi della croce di vetta. Un tempo magnifico ci ha accompagnato anche nella discesa, conclusa con una pausa di riflessione al rifugio Galaberna di Ostana.  

Dalla borgata Dairin a Casa Canada per la faggeta

Pubblicata il in Uscite

img: Dalla borgata Dairin a Casa Canada per la faggeta

Le previsioni meteo promettevano piogga su tutte le Alpi, ma noi ci abbiamo provato... Sabato 1 aprile, partendo alle 8 da via Luserna un gruppo del Centro diurno del Margine ed un nutrito gruppo di soci CAI hanno raggiunto - senza prendere la pioggia - il rifugio Casa Canada (ex Melano) sotto alla Sbarua. Un breve sopralluogo alle partenze di alcune vie di arrampicata, un panino, un caffè, una fetta di torta e via indietro per la stessa strada, nella magnifica grande faggeta: al parcheggio delle macchine il cielo ha incominciato a gocciolare. Missione compiuta!   

Cosa c'è da guardare verso l'alto a Montestrutto? Il castello?

Pubblicata il in Uscite

img: Cosa c\'è da guardare verso l\'alto a Montestrutto? Il castello?

Noo, i nostri stanno osservando Andrea e Imma mentre salgono un tiro della Falesia di Montestrutto. Qualcuno che ha provato nella palestra indoor argomenta che le prese sono più piccine, che la rocca è fredda, che la parete non è verticale, che non è la stessa cosa, etc etc. Alla fine a qualcuno vien voglia di provare, a qualcun altro invece viene voglia di fare quattro passi fino alla chiesa di San Giacomo, aperta per la giornata di Primavera del FAI. E così, nonostante le previsioni per niente favorevoli abbiamo passato la giornata fuori fra emozioni e cultura. L'intenzione è di ritornare con il bel tempo.    

Ciaspolata a Pragelato in val Chisone

Pubblicata il in Uscite

img: Ciaspolata a Pragelato in val Chisone
Mercoledi 15 marzo si è svolta a Pragelato la Ciaspolata che ogni anno vede arrivare da tutto il Piemonte i gruppi che  utilizzano le uscite in montagna a scopo riabilitativo.
L'affluenza è stata numerosa e150 persone hanno camminato insieme sul percorso che si sviluppa da Pragelato a Plan in uno scenario incantevole.
La giornata si è svolta in clima di festosa accoglienza da parte dei rappresentanti delle realtà locali, hanno collaborato alla buona riuscita dell'escursione i Guardiaparco del parco Alpi Cozie. Ha camminato con noi anche un gruppo di richiedenti asilo del"Carlo Alberto" di Racconigi accompagnati da Domenico e Pierfranco.
Come sempre il momento conviviale è stato un momento di festa e confronto fra gruppi e operatori, allietato da polenta e salsiccia.
In chiusura di giornata è stata offerta ai gruppi la possibilità di visita gratuita del Museo del Costume, della Casa degli Escartons e del Museo naturalistico del Parco Alpi Cozie.
Un grazie agli organizzatori del CST Perosa che in queste occasioni profondono impegno e passione.

Com'è il Pian dell'Alpe con la neve? Andiamo a vedere...

Pubblicata il in Uscite

img: Com\'è il Pian dell\'Alpe con la neve? Andiamo a vedere...

L'ultima domenica di febbraio noi 4 moschettieri a bordo della Grande(!)Punto bianca da 69 cavalli siamo andati a provare una gita da proporre agli altri del centro di via Luserna. Raggiunto il paese di Usseaux, in val Chisone, abbiamo imboccato senza racchette da neve il "sentiero del pensiero" che in realtà è un tratturo lungo il quale si trovano dei cartelli con le brevi considerazioni sulla vita di un pensatore (?) sconosciuto. Raggiunta la frazione di "montagne di Usseaux", anzichè imboccare il sentiero che porta alla colonia saliesiana e successivamente al pian dell'Alpe, abbiamo proseguito sul tratturo fino all'ultimo miglio della strada estiva. Giunti al pianoro, abbiamo constatato che c'era un sacco di gente con cui abbiamo scambiato quattro chiacchere ed ammirato il panorama. Dopo avere consumato le focacce che avevamo comprato per pranzo, siamo ridiscesi a prendere il sole sulla piazza della biblioteca di Usseaux. Da ripetere!      

Dal Centro Fondo di Plan al Pount daz Itrei

Pubblicata il in Uscite

img: Dal Centro Fondo di Plan al Pount daz Itrei

da troppo tempo la montagna e la neve ci mancavano, per cui anche con previsioni meteo non propriamente ottimali siamo andati in val Chisone con le ciastre fino al monumento che ricorda la valanga del Beth. Siamo stati asciutti per un paio d'ore, poi ha incominciato a nevicare. Mentre mangiavamo al riparo nel centro del fondo, ci siamo accorti che l'intensità del fenomeno aumentava molto rapidamente, per cui abbiamo deciso di tornare: il viaggio è stato lentissimo per la coda di auto sulla strada imbiancata. Ci è rimasta ancora voglia di neve!!!


La montagna che aiuta | c/o CAI sezione di Torino, via Barbaroux 1, Torino | Amministrazione | Cookie Policy